CronacaPrimo Piano

Delitto Piacenza, Sebastiani ha vegliato per giorni il cadavere di Elisa Pomarelli

Dopo averla strangolata, l'ha gettata in una scarpata e poi ha vegliato il cadavere

Emergono nuovi inquietanti dettagli del terribile omicidio di Elisa Pomarelli. La donna è stata strangolata dal 45enne Massimo Sebastiani che poi ha vegliato sul suo cadavere per alcuni giorni. L’uomo è stato incastrato dai video delle telecamere di sicurezza della ditta per cui lavorava: le immagini mostrano i momenti dell’omicidio. Dopo aver strangolato Elisa Pomarelli, Sebastiani la ha gettata in una scarpata nel bosco a  a Sariano di Gropparello, in provincia di Piacenza. Per alcune notti, l’uomo ha vegliato il cadavere della donna, dormendole accanto e tenendole la mano.

Tags

Articoli correlati