Cronaca

Da Vaticano 700mila mascherine a Cina

CITTA’ DEL VATICANO, 3 FEB – Il Vaticano ha spedito in Cina circa 600.000-700.000 mascherine per aiutare a prevenire la diffusione del contagio da Coronavirus. Lo scrive il Global Times, tabloid del Quotidiano del Popolo, definendo l’iniziativa, che ha avuto il sostegno dell’elemosiniere pontificio card. Konrad Krajewski, della Farmacia Vaticana e delle comunità cristiane cinesi in Italia, “espressione della preoccupazione della Santa Sede per l’epidemia”. Le operazioni sono state coordinate dal vice rettore del Pontificio Collegio Urbaniano Vincenzo Han Duo.

(ANSA)

Articoli correlati