Cronaca

Cucchi, la procura generale: prescrivere il reato di omicidio colposo ai medici

Per il procuratore generale "Sarebbe bastato un tocco di umanità"

Per la procura generale, il processo ai cinque medici imputati per la morte di Stefano Cucchi deve concludersi con una declaratoria di prescrizione del reato di omicidio colposo. Così oggi il Pg Mario Remus a conclusione della sua requisitoria per il processo che vede imputati il primario dell’Ospedale Pertini di Roma, Aldo Fierro, e i dottori Stefania Corbi, Flaminia Bruno, Luigi De Marchis Preite e Silvia Di Carlo. Il Pg ha sottolineato che è comunque una “sconfitta per la giustizia: Stefano Cucchi era un paziente difficile che non è stato trattato per come doveva essere trattato. Un tocco di umanità; questo sarebbe bastato per farlo bere un po’ di più, per farlo mangiare un po’ di più, per salvarlo”. (ANSA)

Tags

Articoli correlati