CronacaPrimo Piano

Orrore a Crema, abusi su due bambine: arrestato vicino di casa

Ha attirato le bimbe nella sua abitazione con degli stratagemmi

Venerdì a Crema, in provincia di Cremona, è stato arrestato un giovane di 29 anni accusato di violenza sessuale su minore. Le indagini della squadra mobile sono scattate a febbraio dalla denuncia dei genitori di una delle vittime, secondo cui l’uomo avrebbe violentato due bambine sue vicine di casa.
Approfittando dell’assenza dei genitori, l’orco avrebbe attirato le bimbe nel suo appartamento con uno stratagemma. Le avrebbe inoltre minacciate di morte nel caso avessero rivelato quanto accaduto.

Durante la perquisizione dell’abitazione dell’uomo è stato sequestrato un cellulare, su cui gli inquirenti hanno trovato un video che mostra l’arrestato usare violenza su una bambina intorno ai 10 anni. Non era la stessa piccola i cui genitori avevano sporto denuncia ma gli agenti sono comunque riusciti a identificarla come un’altra vicina di casa.

Tags

Articoli correlati