Cronaca

Covid: calano casi e morti, ma oltre 3 mila in rianimazione

ROMA, 14 MAR – Calano i positivi e le vittime del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, ma con quasi 100 mila tamponi in meno, come di consueto la domenica. I pazienti in terapia intensiva tornano invece a superare le 3 mila unità, con altri 243 ingressi in rianimazione in un giorno. Sono 21.315 i casi registrati da ieri, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 26.062. Le vittime sono 264 , ieri erano state 317. Il saldo giornaliero tra ingressi e uscite dalla terapia intensiva è di 100 pazienti in più, portando il totale a 3.082. Il picco di ricoveri in rianimazione fu toccato il 3 aprile dello scorso anno con 4.068 pazienti. Nei reparti ordinari (pneumatologia e malattie infettive) sono invece aumentati i pazienti di 365 unità rispetto a ieri, portando il totale a 24.518. Sono stati effettuati 273.966 tamponi molecolari e antigenici nelle ultime 24 ore, mentre ieri i test erano stati 372.944, quasi 100 mila in più . Il tasso di positività (rapporto positivi/test) odierno è del 7,78%%, ieri era stato del 6,98%, quindi oggi in aumento di circa lo 0,8%. I casi totali da inizio epidemia sono 3.223.142, i morti 102.145. Gli attualmente positivi sono 531.266 (+11.205 rispetto a ieri), i dimessi e i guariti 2.589.731 (+9.835 ), in isolamento domiciliare ci sono 503.666 persone (+10.740). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati