Cronaca

Cei: necessario incontrare le vittime della pedofilia

Bassetti: "Meglio avere meno preti e religiosi, che rischiare la vita di un minore"

Non ha avuto dubbi il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, incontrando due vittime, di cui una minorenne, di abusi compiuti da sacerdoti. “Nell’ascoltare il dolore di queste persone – ha detto il cardinale – mi sono confermato sul percorso di plagio e, quindi, di abuso di potere che soggiace e prepara quello a carattere sessuale. Una volta di più siamo chiamati a essere rigorosi nella selezione dei candidati al ministero, avvalendoci dell’apporto delle scienze umane: meglio avere meno preti e religiosi, che rischiare la vita di un minore”. La Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha confermato le nomine per un quinquennio dei membri del Consiglio di Presidenza del Servizio Nazionale per la tutela dei minori: Emanuela Vinai (coordinatrice), Carlo Acquaviva, p. Amedeo Cencini, Anna Deodato, Gianluca Marchetti, p. Luigi Sabbarese, d. Gottfried Ugolini. Presieduto da mons. Lorenzo Ghizzoni, arcivescovo di Ravenna-Cervia, il Consiglio sarà integrato con altri membri e affiancato da una Consulta.

Tags

Articoli correlati