Cronaca

Cc asserragliato: militari fanno irruzione, morto comandante

MILANO, 28 OTT – Hanno fatto irruzione nella caserma di Asso, in provincia di Como, i carabinieri che per tutta la notte hanno trattato la resa del brigadiere Antonio Milia, asserragliato dopo aver sparato al comandante della stazione. Il luogotenente Doriano Furceri è stato trovato morto. Lo confermano all’ANSA gli investigatori che, dopo l’irruzione dei reparti speciali all’alba di oggi, stanno cercando di capire i motivi del gesto del brigadiere, uscito zoppicando dalla caserma. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati