Cronaca

Caserta, investe e uccide un migrante

L'uomo al volante ha poi rischiato il linciaggio: lo hanno salvato i carabinieri e la polizia

A Castel Volturno, Caserta, un automobilista ha investito e ucciso un uomo. La vittima è un migrante ghanese di 61 anni che era in bici e stava attraversando la statale domiziana per entrare al centro per migranti della Caritas Fernandes quando è stato travolto dall’automobilista, un italiano che si è fermato chiamando subito i soccorsi.
In poco tempo sulla strada si è riunita una folla di immigrati che ha circondato minacciosamente l’automobilista costringendolo a fuggire. Sono poi intervenuti carabinieri e polizia che hanno messo al sicuro l’investitore e lo hanno denunciato per omicidio stradale.

Tags

Articoli correlati