Cronaca

Casal Bruciato, il Papa ai Rom: “Soffro, questa non è civiltà”

"La vera strada è quella della fratellanza"

Il Papa ha incontrato oggi in Vaticano 500 tra rom e sinti e espresso la sua “sofferenza” per le violente manifestazioni contro l’assegnazione di un alloggio popolare a una famiglia di nomadi a Roma, nel quartiere di Casal Bruciato. “Questa non è civiltà, l’amore è civiltà” ha commentato il Pontefice. “Prego per voi – ha detto -, vi sono vicino, e quando leggo sul giornale una cosa brutta, vi dico la verità, soffro”. Il Papa poi si è rivolto a chi ha aggredito i rom con violenza: “La vera strada è quella della fratellanza, con la porta aperta. E tutti dobbiamo collaborare”.

Tags

Articoli correlati