CronacaVideo

Carola Rackete, il video dell’arrivo in tribunale

L'aula è presidiata dalle forze dell'ordine

Ad Agrigento è iniziata l’udienza di convalida della misura degli arresti domiciliari di Carola Rackete, la comandante della Sea Watch. Il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio, il suo vice Salvatore Vella e il pubblico ministero Gloria Andreoli ieri hanno chiesto la convalida dell’arresto per resistenza a pubblico ufficiale e resistenza o violenza a nave da guerra, e l’applicazione del divieto di dimora in provincia di Agrigento.
Carola Rackete ha già chiesto scusa per la manovra pericolosa con cui ha speronato la motovedetta della Guardia di finanza che stava proteggendo la banchina dall’attracco.

Nel video dell’ANSA, il momento dell’arrivo della capitana:

Tags

Articoli correlati