Cronaca

Carabiniere ucciso, i familiari di Finnegan Lee Elder: «siamo scioccati»

«Chiediamo il rispetto della nostra privacy durante questo momento difficile»

«Siamo scioccati: così affermano i familiari di Finnegan Lee Elder in un comunicato pubblicato da Abc. «Esprimiamo le più profonde condoglianze alla famiglia del brigadiere Cerciello Rega». «Non abbiamo informazioni indipendenti sull’accaduto, non siamo stati in grado di avere comunicazioni con nostro figlio. Chiediamo il rispetto della nostra privacy durante questo momento difficile. I nostri pensieri vanno a coloro che sono stati colpiti da questa tragedia».

Intanto circola in rete la foto shock di Gabriel Christian Natale Hjorth, ammanettato e bendato nella caserma dei carabinieri.

Tags

Articoli correlati