CronacaPrimo Piano

Lavoravano in “condizioni disumane”. Caporalato, sfruttati centinaia di migranti.

Arrestati anche un sindacalista ed un ispettore del lavoro

A Latina è stata scoperta un’organizzazione criminale dedita allo sfruttamento del lavoro ed al caporalato ai danni di centinaia di stranieri impiegati in lavori agricoli in “condizioni disumane“.
La misura cautelare, eseguita dai poliziotti della Squadra Mobile e del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, ha raggiunto, tra gli altri, un sindacalista ed un ispettore del lavoro operanti nella provincia di Latina.

Tags

Articoli correlati

Leggi anche

Close