CronacaPrimo Piano

Cane veglia l’escursionista caduta in un dirupo in Trentino. La storia

Non l'ha mai abbandonata e ha aiutato i soccorritori ad individuarla

Una escursionista, uscita con il suo cane per una gita a Picco Ivigna, in Trentino, è morta dopo essere caduta in un dirupo. Il suo cane però non la ha mai abbandonata.

La 26enne Melanie Kaserer era precipitata in un dirupo e non aveva più fatto ritorno a casa. I genitori hanno quindi chiamato i soccorsi. La giovane era partita dal suo paese, San Pancrazio in Val d’Ultimo, nel pomeriggio. Si è incamminata verso la zona di Laste di Verdins, lungo una passeggiata che si conclude nella meta escursionistica di Hirzer. Qui, forse è scivolata e, dopo un volo di 200 metri la donna è morta sul colpo. Il cane che era al suo fianco è rimasto lì e, grazie ai suoi continui latrati, ha aiutato i soccorritori a trovare il corpo della ragazza.

Tags

Articoli correlati