Cronaca

Canada: Papa a nativi, dolore e vergogna, vi chiedo scusa

CITTÀ DEL VATICANO, 01 APR – Il Papa ha espresso “indignazione”, “vergogna”, “dolore” per quanto subito dai nativi canadesi nelle scuole residenziali cattoliche. “Chiedo perdono a Dio” per “questa riprovevole condotta” di alcuni membri della Chiesa. “Sono molto addolorato”, “mi unisco ai vescovi canadesi nel chiedervi scusa”, ha detto Papa Francesco nell’udienza in Vaticano con i nativi e i vescovi canadesi. Poi ha annunciato il suo viaggio nel Paese: “Arrivederci in Canada dove potrò esprimervi meglio la mia vicinanza”. “Mi dà gioia pensare alla venerazione che si è diffusa tra molti di voi nei confronti di Sant’Anna, la nonna di Gesù. Quest’anno io vorrei essere con voi in quei giorni”, ha detto il Papa. Sant’Anna viene celebrata il 26 luglio. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati