Cronaca

Campiti in silenzio sui punti chiave della sparatoria a Roma

ROMA, 14 DIC – Ha risposto ad alcune domande del gip ma sui punti chiave della vicenda è rimasto in silenzio. E’ quanto emerge al termine dell’interrogatorio di convalida di Claudio Campiti, l’uomo autore della strage di domenica a Fidene. Nei suoi confronti il pm Giovanni Musarò contesta, tra gli altri, l’accusa di omicidio plurimo aggravato dalla premeditazione. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati