CronacaPrimo Piano

Camilleri, condizioni rimangono critiche dopo arresto cardiaco

Lo scrittore è ricoverato in rianimazione e la prognosi rimane riservata

Andrea Camilleri, le condizioni rimangono critiche e la prognosi riservata. Lo ha comunicato il responsabile del reparto di cardiologia dell’ospedale Santo Spirito di Roma, Roberto Ricci. “Lo scrittore – afferma il dottor Ricci – è stato trasportato questa mattina in ospedale per arresto cardiaco, giunto qui è stato sottoposto a manovre di rianimazione al termine delle quali è stata ripristinata un’attività cardiocircolatoria. Attualmente è ricoverato in rianimazione con supporto respiratorio meccanico e supporto farmacologico a circolo. In corso ulteriori accertamenti”.

Tags

Articoli correlati