Cronaca

Calciatore della Lazio picchiato e derubato dell’auto

ROMA, 01 APR – Il calciatore della Lazio, Raul Moro,20 anni, è stato rapinato dell’auto nella tarda serata di ieri mentre percorreva, assieme al padre, il Grande Raccordo Anulare. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, una banda di quattro malviventi, intorno alle 23, ha fermato la Mercedes del calciatore e dopo avere picchiato i due a bordo si è impossessato del mezzo. Subito dopo i quattro sono fuggiti via. Le due vittime sono state trasportate all’ospedale Casilino. L’auto abbandonata e’ stata ritrovata a Castel Giubileo. Sul caso a lavoro squadra mobile, polizia stradale e commissariato Fidene. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati