CronacaPrimo Piano

Calabria, incendio nella baraccopoli di San Ferdinando: muore un giovane migrante

Nella notte un nuovo incendio è scoppiato nella baraccopoli di San Ferdinando, in Calabria, dove centinaia di migranti che lavorano nella raccolta degli agrumi vivono in tende e baracche. Stanotte ha perso la vita un uomo originario del Senegal. Nei mesi scorsi si erano verificati altri incendi e a dicembre era morto un ragazzo di 18 anni.

Il prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari ha convocato una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica nella sede del Municipio di San Ferdinando. All’origine dell’incendio potrebbe esserci uno dei fuochi accesi dai migranti per riscaldarsi.

  • Aggiornamento delle 11:08
    È stato identificato il migrante morto nell’incendio. Si tratta di Moussa Ba, di 29 anni, originario del Senegal.
Tags

Articoli correlati