Cronaca

Brescia, vergognosa truffa a nome di Nadia Toffa, 3 preti vittime: la vicenda

Due truffatori hanno chiesto soldi fingendo una donazione da parte della Iena scomparsa lo scorso 13 agosto

Brescia – Nadia Toffa dovrebbe solo riposare in pace e invece giunge notizia di una vergognosa truffa a suo nome. Nel bresciano due persone si sono presentate davanti a tre preti dicendo di essere stati incaricate dalla Iena, scomparsa prematuramente lo scorso 13 agosto, per fare una ricca donazione alla chiesa. I due truffatori hanno inoltre chiesto un anticipo di 2 o 3mila euro per pagare le spese notarili e le tasse di successione. Ovviamente non era vero nulla e fortunatamente i tre preti lo hanno subito intuito, denunciando il tutto. I Carabinieri stanno ora cercando di analizzare le coordinate bancarie che i due malviventi hanno lasciato ai parroci per risalire alla loro identità.

Tags

Articoli correlati