CronacaMusica

Bosso non riesce più a suonare il pianoforte: “Smettete di chiedermelo”

Il noto compositore, pianista e direttore d'orchestra è affetto da una malattia degenerativa

Ezio Bosso annuncia di non poter più suonare il pianoforte perché la patologia degenerativa di cui soffre dal 2011 ha peggiorato l’utilizzo delle dita. Il compositore, pianista e direttore d’orchestra aveva parlato della sua malattia a Sanremo, nel 2016. Bosso, ospite a Bari alla ‘Fiera del Levante’, parlando al pubblico afferma: “Se mi volete bene, smettete di chiedermi di mettermi al pianoforte e suonare. Non sapete la sofferenza che mi provoca questo, perché non posso, ho due dita che non rispondono più bene e non posso dare alla musica abbastanza. E quando saprò di non riuscire più a gestire un’orchestra, smetterò anche di dirigere”.

Tags

Articoli correlati