CronacaPrimo Piano

Bortuzzo, c’è una speranza: la “notizia pazzesca” del giovane nuotatore

Bortuzzo è rimasto vittima di una sparatoria alla periferia di Roma nel febbraio 2019

Manuel Bortuzzo spiazza tutti annunciando che «la lesione midollare non è completa. Una notizia pazzesca, come tutto quello che ho fatto in questi nove mesi e ho sempre voluto tenere per me. Quando si parla di cose di cui non si è sicuri, con la medicina è sempre meglio andarci con calma». Il nuotatore, rimasto vittima di una sparatoria fuori da un locale romano che lo ha costretto sulla sedia a rotelle, lo annuncia a “Che Tempo Che Fa”, su Rai 2. Bortuzzo ha parlato del suo libro, ‘Rinascere’, nelle librerie da domani: «In questo libro ho voluto annotare tutti i miei progressi, i miei miglioramenti». Il giovane ricorda che si era dato 10 anni per tornare a camminare.

Tags

Articoli correlati