Cronaca

Bolzano, ottantenne evade domiciliari 12 volte: giudice non ha scelta

L'anziano si trovava ai domiciliari da luglio

Bolzano – Evadere i domiciliari era diventato ormai un vizio per un 80enne di Bolzano, ai domiciliari da luglio proprio per il reato di evasione. In poco più di tre mesi, l’anziano è evaso dodici volte e nonostante l’anziana età il giudice non ha potuto fare altro che ricondurlo in cella. Gli inquirenti hanno accertato che l’uomo usciva di casa ben oltre gli orari autorizzati per andare a sbrigare le sue commissioni. L’ottantenne è stato denunciato 10 volte dai Carabinieri, una dalla polizia locale e un’altra dalla Polizia, per un totale di 12 evasioni tra luglio ed ottobre. Quando sono andati a prenderlo, i Carabinieri lo hanno trovato a casa e portato in carcere.

Tags

Articoli correlati