Cronaca

Bianchi, gioia tutti in classe, scuola ci fa sentire paese

ROMA, 13 SET – “Siamo tornati in classe, è una gioia vedere le classi piene di ragazzi. Riparte una scuola che deve non solo riaprire – in molte regioni è stata aperta lo scorso anno – ma anche ripensarsi, deve tornare a essere il centro della nostra comunità ed essere conscia di se stessa. Il compito della scuola quest’anno è farci sentire Paese”. Lo ha detto stamane il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. “Non ho abbandonato l’idea” di far togliere le mascherine laddove in classe siano tutti vaccinati: “è la nostra direzione di marcia, è una indicazione chiara del decreto del 6 agosto. Stiamo lavorando da aprile ad una scuola nuova, più inclusiva affettuosa e stiamo lavorando anche su questo aspetto mascherine”, ha aggiunto il ministro. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati