Cronaca

Bernini, serve offerta didattica meno rigida negli atenei

ROMA, 21 NOV – “Il ministero dell’Università e della Ricerca crede molto in un passaggio verso offerte didattiche meno rigide. Credo profondamente che la flessibilità sia una risorsa. Il verticalismo delle proposte accademiche è stato pensato per costruire professionalità in un momento, in un mondo più settorializzato, ma adesso abbiamo bisogno di un cambiamento, di interconnessioni. Lo misuriamo quotidianamente questo bisogno. E se l’università ha un compito è quello di precorrere i tempi: nelle aule degli atenei e nei centri di ricerca si forma il domani collettivo”. Così la ministra dell’Università, Anna Maria Bernini, intervenendo a Bergamo. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati