Cronaca

Avvistamento record di 70 delfini davanti costa ligure

CERVO, 04 NOV – Un gruppo di oltre settanta esemplari di delfini tursiopi è stato avvistato dai ricercatori dell’associazione Delfini del Ponente. Si tratta di un avvistamento record avvenuto durante una regolare uscita in mare. “Ci trovavamo a circa un miglio dalla costa di Cervo – spiegano Davide Ascheri (presidente) ed Elena Fontanesi di Delfini del Ponente – quando abbiamo avvistato i primi tursiopi saltare fuori dall’acqua. In un attimo ci siamo resi conto che non erano soltanto un paio di delfini, erano tantissimi. Ci siamo ritrovati nel gruppo più numeroso che avessimo mai avvistato in queste acque in oltre quattro anni di ricerca”. Per biologi e ricercatori si tratta di un avvistamento rarissimo, malgrado questo avvenga nel Santuario dei Cetacei. “Difficilmente i tursiopi formano gruppi così grandi nel Mar Mediterraneo – spiega Ascheri, che ha contribuito a realizzare il reportage fotografico -. Mediamente formano gruppi di 12-15 esemplari che nuotano insieme”. Ciò che ha reso questo avvistamento ancora più emozionante per i ricercatori è stata poi la grande presenza di cuccioli all’interno del super gruppo di tursiopi. “Ne abbiamo contati almeno 20, ma saremo più precisi sicuramente dopo la foto-identificazione”. E infatti in mare i ricercatori hanno scattato oltre tremila immagini necessarie per identificare i tursiopi grazie ad alcuni segni unici e permanenti sulla pinna dorsale che permettono di capire se quel particolare esemplare è una “vecchia conoscenza” oppure un nuovo arrivato nelle nostre acque. “Siamo appena all’inizio della procedura di foto-identificazione – aggiunge -. Tuttavia, ci siamo resi conto già in mare, che la maggior parte sono delfini tursiopi che noi vediamo regolarmente, altri invece sono visitatori ossia che avvistiamo in modo sporadico e altri sono delle vere e proprie new entry che non avevamo ancora catalogato nella nostra area di studio”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati