Cronaca

Autista svizzero abbandona un autobus pieno di ragazzi di notte in un autogrill

I 55 ragazzi a bordo sono stati costretti a montare le tende dell'aiuole

Una vicenda che ha dell’incredibile: la scorsa notte un autista svizzero ha abbandonato, parcheggiato in un autogrill della A4, un autobus pieno di ragazzi. L’autista ha consegnato le chiavi al ragazzo più grande e maggiorenne, per poi sparire nella notte. Il pullman stava trasportando 55 ragazzi di età compresa tra i 10 e i 18 anni ad un campeggio: era partito dalla Svizzera ed era diretto a Treviso. Attorno alla mezzanotte però, l’autista, avendo raggiunto il limite delle 9 ore alla guida, si è fermato e ha abbandonato tutti all’autogrill di Calstorta. L’uomo avrebbe chiamato un taxi per andare a Jesolo.

I 55 ragazzi a bordo del pullman, non appena hanno capito cosa era successo, hanno cercato di chiamarlo ma tutte le chiamate sono andate a vuoto. I ragazzi hanno quindi deciso di montare le tende nella piazzola e dormire lì. La mattina seguente, gli agenti della polizia hanno svegliato i ragazzi, allertati da alcuni turisti che hanno notato l’insolito accampamento. Dopo svariati tentativi è stato trovato anche l’autista svizzero e, non senza difficoltà, è stato convinto a riprendere il viaggio.

Tags

Articoli correlati