Cronaca

Dal set di Beautiful a imputato in un processo a Torino: ecco cosa è successo

Un attore di Beautiful è accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e violezione degli obblighi di assistenza familiare

Un attore di Beautiful si trova a Torino per l’apertura del processo in cui è imputato. Si tratta di Daniel Joseph McVicar, attore statunitense che nella celebre soap opera interpretava lo stilista Garrison. Nel processo che si celebra a Torino l’attore è accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e violazione degli obblighi di assistenza familiare.
A portare in aula la celebrità è stata la sua seconda moglie, insegnante di pattinaggio della trasmissione ‘Notti sul ghiaccio’ di RaiUno, da cui si separò nel 2014. Secondo la procura l’uomo, che si è stabilito a Torino da alcuni anni, avrebbe tormentato la donna con telefonate, e-mail e messaggi. Il 12 aprile 2017 la avrebbe anche aggredita sotto casa.
«Nego tutte le accuse mosse a mio carico – si difende l’attore di Beautiful – Sono innocente. E assolutamente contrario a ogni tipo di violenza».
«Nonostante le dolorose accuse a mio carico sono rimasto a Torino per poter stare vicino a mio figlio, che amo immensamente, e con il quale ho uno splendido rapporto», sottolinea McVicar.

Tags

Articoli correlati