Cronaca

Assolto Antinori, era accusato di violenze su due pazienti

MILANO, 25 OTT – E’ stato assolto, “perché il fatto non sussiste”, dalle accuse di violenze sessuali su due pazienti Severino Antinori, ginecologo e discusso ‘pioniere’ della fecondazione assistita. Lo ha deciso il Tribunale di Milano che lo ha anche prosciolto da altre imputazioni. Antinori, condannato in via definitiva nel 2020 a 6 anni e 6 mesi per il noto caso della ‘rapina di ovuli’, era già stato assolto in altri procedimenti, tra cui uno sempre per abusi sessuali. “Il calvario che ha subito il Professore Antinori è stato il frutto di una ingiustizia che l’ha travolto per un mero pregiudizio!”, ha commentato l’avvocato Gabriele Maria Vitiello. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati