Cronaca

Ascani, presto tutti a scuola, risolvere fragilità intorno

ROMA, 20 NOV – “Non c’è niente di più doloroso per me che vedere sospeso l’insegnamento in presenza. Siamo stati di fronte alla necessità, all’obbligo di sospenderla non perchè qualcosa non ha funzionato a scuola ma il sistema che gira intorno alle scuole ha mostrato fragilità. Dobbiamo riportare il prima possibile i ragazzi in presenza risolvendo quelle fragilità. Siamo al lavoro perchè come tutti vogliamo che i nostri bambini e ragazzi possano tornare al più presto a fare scuola in presenza, la didattica integrata può aiutarci ma non sostituire la presenza”. Lo ha detto la viceministra dell’Istruzione Anna Ascani (Pd) al convegno di Cittadinanzattiva. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati