Cronaca

Arresto Genovese: difesa, quadro diverso

MILANO, 19 NOV – “Ci sono sfumature da arricchire e approfondire e cercheremo, nei limiti del possibile, di farlo con i magistrati”. Lo ha spiegato l’avvocato Davide Ferrari, uno dei difensori di Alberto Genovese, l’imprenditore in cella con l’accusa di avere stuprato, dopo averla stordita con un mix di droghe, una 18enne ospite di una festa a casa sua a Milano. Per il legale, che sta per incontrare in carcere il suo assistito, interrogato ieri a Palazzo di Giustizia, dagli atti finora consultati “emerge un quadro un po’ diverso da quello tracciato dalla procura e non così definito come finora ricostruito”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati