CronacaPrimo Piano

Arrestato a Fiumicino il “dottor Wagner”, boss dei narcos e socio di El Chapo

Gli Usa ne hanno subito chiesto l'estradizione: rischia l'ergastolo

Oggi è stato arrestato a Fiumicino il dottor Wagner, boss dei narcos e socio di El Chapo. Ramon Cristobal Santoyo di 43 anni era il “manager della cocaina”, uno dei grandi registi del trasferimento della droga dal Messico agli Stati Uniti per conto del cartello di Sinaloa. L’uomo è stato arrestato poco prima di imbarcarsi su un aereo, che doveva fare scalo a Parigi, diretto a Città del Messico.

Gli Usa ne hanno subito chiesto l’estradizione: chiedono che venga spedito in California per essere processato davanti ai giudici dell’United States District Court for the Southern District. L’uomo, che rischia l’ergastolo, è accusato di traffico di droga e riciclaggio. In Italia adesso si valuterà la richiesta. L’autorizzazione definitiva spetterà al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.

Tags

Articoli correlati

Leggi anche

Close