Cronaca

Andrea Camilleri è morto: addio al padre di Montalbano

L'italia perde uno dei suoi più grandi autori contemporanei

Il grande scrittore siciliano Andrea Camilleri è morto oggi alle 8.20 a Roma, all’età di 93 anni. Era uno dei più famosi e amati scrittori italiani degli ultimi vent’anni.

Autore della fortunata serie del Commissario Montalbano, Camilleri era ricoverato in condizioni critiche all’ospedale Santo Spirito da metà giugno, quando era stato colpito da un arresto cardiaco. Il suo decesso è stato comunicato «con profondo cordoglio» dalla Asl Roma 1, che ha spiegato che «le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali».

Camilleri: la morte? «O te ne fai una ragione, o sei un povero coglione».
In un video il pensiero del maestro sulla vita e la morte

Tags

Articoli correlati