AmbienteCronaca

Amazzonia in fiamme, a Milano centinaia in presidio davanti al consolato brasiliano: le FOTO

«L'Amazzonia brucia per il profitto di pochi», denunciano gli attivisti di Fridays For Future

Questa mattina a partire dalle 11.00 ha avuto inizio il presidio organizzato da Fridays For Future davanti al consolato del Brasile per protestare contro la condotta dell’amministrazione Bolsonaro, in particolare per quanto riguarda le politiche che hanno favorito la deforestazione dell’Amazzonia, considerata tra le cause principali del vertiginoso aumento degli incendi che negli ultimi giorni hanno provocato danni catastrofici.

«Siamo in centinaia in presidio al Consolato brasiliano – scrivono gli attivisti di Fridays For Future -perché l’Amazzonia brucia per il profitto di pochi con l’indifferenza, anzi la complicità, del governo Bolsonaro».

Le foto pubblicate da Fridays For Future:

 

Tags

Articoli correlati