CronacaPrimo Piano

Alitalia, il governo concede un nuovo prestito da 350 milioni

Norma entra nell'ultima bozza del decreto fiscale

Nuovo prestito ponte per Alitalia. Il governo concede alla compagnia un ulteriore prestito ponte di 350 milioni di euro per la durata di sei mesi per «indilazionabili esigenze gestionali». Il finanziamento è previsto nell’ultima bozza aggiornata del decreto fiscale approvato salvo intese in consiglio dei ministri. Il nuovo prestito permetterà alla compagnia di continuare ad operare nonostante l’allungamento dei tempi per la presentazione dell’offerta vincolante della cordata guidata da Fs.

Tags

Articoli correlati