Cronaca

Aiom,1 mln diagnosi cancro mancate in Ue da inizio pandemia

ROMA, 16 SET – Dall’inizio della pandemia di Covid-19, in tutta la Ue le diagnosi mancate di tumore ammontano a 1 milione. L’ allerta arriva dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica, in occasione dell’avvio del Congresso 2021 dell’ESMO (European Society for Medical Oncology). Le interruzioni alla regolare assistenza ai pazienti, registrate nel 2020-21, avranno conseguenze soprattutto in termini di neoplasie individuate a uno stadio più avanzato. Inoltre, anche a causa dei lockdown, alcuni stili di vita errati risultano ancora più diffusi. E’ inoltre previsto un incremento del numero di nuovi casi, che potrebbe crescere del 21% entro il 2040 (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati