Cronaca

++ Agenas, occupazione reparti al 13% ma cresce in 10 regioni ++

ROMA, 15 MAR – Un anno fa, in Italia, continuava a salire, toccando il 38%, l’occupazione dei posti nei reparti di area non critica da parte di pazienti Covid. Attualmente è invece stabile al 13%, a livello nazionale, ma a livello giornaliero cresce in 10 regioni: Calabria (al 29%), Campania (14%), Liguria (16%), Lombardia (8%), Marche (16%), Molise (14%), Sardegna (20%), Sicilia (23%), Toscana (13%), Umbria (25%). Anche l’occupazione delle intensive è stabile al 5% a livello nazionale, mentre esattamente un anno fa era in crescita, arrivando a quota 34%. Lo indicano i dati (Agenas) del 14 marzo 2022, confrontati con quelli del 14 marzo 2021. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati