Cronaca

Affidi: caso Torino, verso processo per 13

TORINO, 26 OTT – La procura di Torino ha chiuso un’inchiesta sull’affido di minori che secondo gli inquirenti presenta delle analogie con il caso Bibbiano. Gli indagati sono 13, tra cui la psicoterapeuta Nadia Bolognini, già indagata a Reggio Emilia, e alcuni operatori dei servizi sociali. L’inchiesta si riferisce a un solo caso, quello dell’affidamento di due bimbi di origini straniere a una coppia di donne. Sono contestati a vario titolo reati di falso, abuso d’ufficio, maltrattamenti, frode processuale, accesso abusivo a sistema informatico. C’è anche un’ipotesi di truffa ai danni dei genitori biologici dei minori e del Comune di Torino, che fra il 2013 e l’aprile del 2021 erogò alle affidatarie 115 mila euro a titolo di rimborso spese. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati