Cronaca

Accertamenti su possibile attacco hacker ad Agenzia Entrate

ROMA, 25 LUG – Indagini sono in corso da parte della Polizia Postale e dei tecnici informatici dell’Agenzia delle Entrate per accertare se l’Agenzia sia stata vittima di un attacco hacker con il quale sarebbero stati sottratti circa 78 giga di dati. Al momento, secondo quanto si apprende, non sarebbero state trovate evidenze ma sono in corso tutti gli approfondimenti al termine dei quali sarà inviata una informativa all’autorità giudiziaria. L’attacco, stando a quanto sostengono esperti, sarebbe opera di LockBit, un gruppo di hacker che operano a livello mondiale nelle attività di ramsonwere e che avrebbe dato all’Agenzia un ultimatum di 5 giorni. L’agenzia delle Entrate spiega che sono in corso delle verifiche ed e’ stato chiesto l’intervento di Sogei, la società che gestisce le infrastrutture tecnologiche dell’amministrazione finanziaria. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati