Cronaca

9.058 ucraini entrati in Italia da inizio conflitto

ROMA, 04 MAR – Sono 9.058 i cittadini ucraini entrati in Italia dall’inizio del conflitto fino alle ore 8 di oggi: 4.484 donne, 1.041 uomini e 3.533 minori. Principali destinazioni Roma, Milano, Bologna e Napoli. Lo afferma in un tweet il Viminale. In 24 ore gli ingressi sono stati circa 2.450. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati