Cronaca

267 migranti recuperati a bordo da due navi ong

ROMA, 05 DIC – Dopo alcune settimane di pausa, tornano in attività le navi ong. Geo Barents e Humanity 1 hanno preso a bordo complessivamente 267 persone che si trovavano su imbarcazioni in difficoltà al largo della Libia tra ieri ed oggi. All’operazione della seconda nave ha partecipato anche il veliero Louise Michel che ha assistito i naufraghi prima dell’arrivo della più attrezzata Humanity 1. Nel corso dell’intervento è giunta anche una motovedetta libica che ha minacciato verbalmente le navi umanitarie, secondo quanto fa sapere Sos Humanity. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati