CronacaItalia

Como, scoppia violenta rissa in pieno centro, due feriti gravi: la ricostruzione

Si tratta di due giovani uomini di 23 e 30 anni di origine pakistana

Como – Due giovani uomini di 23 e 30 anni sono rimasti feriti in modo serio dopo una violenta lite scoppiata in pieno centro a Como. I due ragazzi, che hanno riportato ferite multiple alla testa, al collo e al torace causate da vetri di bottiglia, sono stati soccorsi nel parcheggio di Villa Olmo verso l’1.30 e trasportati all’ospedale Sant’Anna di Como.

Tra le due vittime del pestaggio, quello più grave è il ragazzo di 23 anni che si trova ricoverato in prognosi riservata dopo essere stato operato per ferite al collo e si trova ora intubato nel reparto di rianimazione. L’altro, un 30enne pakistano, si trova al pronto soccorso con diverse contusioni e un taglio a testa e volto ma non è gravissimo. La terza vittima dell’aggressione è stata dimessa. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i due ragazzi hanno avuto una discussione con un uomo seduto su una panchina. Quest’ultimo ha reagito picchiandoli con una bottiglia.

Tags

Articoli correlati