CronacaItalia

Castelnuovo di Porto, il Cara chiuderà entro fine mese

Proseguono i "trasferimenti" dei migranti verso diverse regioni. Entro sabato il centro di accoglienza si svuoterà

Sono oltre 300 i migranti che hanno lasciato il Cara di Castelnuovo di Porto in 5 giorni. Secondo quanto riferisce ANSA, di questi, 60 ospiti saranno trasferiti in varie regioni: 15 saranno portati in Umbria e 45 in Toscana. Venerdì, invece, 50 andranno in Piemonte e sabato 90 saranno distribuiti tra Emilia e Lombardia. Trenta persone sono state trasferite in Abruzzo, 30 nelle Marche e 15 in Molise. Trenta erano già stati trasferiti, soprattutto in Campania. Nelle Marche, 11 saranno accolti in centri di accoglienza nella provincia di Ancona. Gli altri andranno alla province di Pesaro Urbino (8), Macerata (5), Fermo (3), Ascoli Piceno (3) e saranno accolti in Cas gestiti dalle Prefetture tramite associazioni e altre organizzazioni.
Entro sabato si dovrebbero concludere tutti i trasferimenti e Cara di Castelnuovo di Porto chiuderà entro fine mese. Prima dei trasferimenti, le persone ospitate nel centro di accoglienza erano 552.
Nella giornata di ieri una deputata di Leu aveva protestato contro i trasferimenti mettendosi davanti a un pullman carico di migranti per alcuni minuti.

Tags

Articoli correlati