CronacaItalia

Bollette telefoniche a 28 giorni, Vodafone, Wind-3 e Fastweb rimborseranno gli utenti

Il Consiglio di Stato ha respinto i ricorsi delle compagnie contro le decisioni del Tar

Bollette del telefono a 28 giorni, il Consiglio di Stato respinge i ricorsi presentati da Vodafone, Wind-3 e Fastweb contro le decisioni del Tar. Le tre compagnie telefoniche, per effetto della decisione, dovranno restituire i ‘giorni illegittimamente erosi’ dal giugno 2017, vale a dire quando cambiò le contabilità dei mesi. Il meccanismo sarà quello di compensazione attraverso le future fatturazioni.

Tags

Articoli correlati