Italia

Benzina, volano i prezzi dei carburanti: superati i 2 euro al litro in autostrada

Alla vigilia del 25 aprile. Colpa delle sanzioni Usa allʼIran e del caos Libia

Il prezzo della benzina sta subendo una impennata a causa dell’inasprimento delle sanzioni Usa all’Iran e delle tensioni in Libia. In molti distributori i prezzi sfondano i 2 euro al litro per la verde. Il tutto proprio alla vigilia del 25 aprile, occasione di ponte per molti italiani.

L’aumento dei prezzi è stato segnalato da Quotidiano energia secondo cui Eni, Ip e Italiana Petroli hanno ritoccato i prezzi raccomandati di benzina e diesel, con rialzi di 1 centesimo per entrambi i carburanti.

Sulla base dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del ministero dello Sviluppo economico al self il prezzo medio del diesel è a 1,508 euro al litro, con le compagnie che passano da 1,509 a 1,518 euro al litro; la benzina costa 1,618 euro al litro, con i diversi marchi che vanno da 1,618 a 1,633 euro. Al servito verde a 1,750 euro, gasolio a 1,643 euro.

Tags

Articoli correlati