Italia

Atac, il tribunale fallimentare dà l’ok al salvataggio

Il Tribunale fallimentare di Roma ha dato l'ok al concordato preventivo in continuità di Atac

La sindaca Virginia Raggi ha comunicato alla giunta di Roma Capitale che «il tribunale fallimentare ha accettato il piano di salvataggio per Atac. Oggi il Tribunale fallimentare di Roma ha infatti emesso l’atteso decreto con cui ha dato l’ok al concordato preventivo in continuità di Atac.
Dalla presentazione del Piano industriale e della proposta concordataria, a gennaio 2018, l’azienda ha ottenuto il parere favorevole della Procura, il Decreto di Ammissione dallo stesso Tribunale Fallimentare, il Parere Favorevole dei Commissari e il voto positivo dei creditori, prima di giungere al risultato di oggi.

Tags

Articoli correlati