CronacaItalia

Anziano tenta il suicidio dopo aver scoperto un tradimento di 30 anni fa

L'uomo salvato in extremis dalla polizia a Milano

Un uomo di 73 anni ha tentato il suicidio dopo aver scoperto in casa un blocco di lettere che la moglie aveva scambiato 30 anni fa con un suo corteggiatore o amante. L’anziano ha trovato la corrispondenza due giorni fa nel loro appartamento in zona Lampugnano e poco dopo ha provato a lanciarsi dalla finestra. I famigliari sono riusciti a trattenerlo ma ieri -secondo quanto riferisce Ansa- è uscito di casa alle 10 con la chiara intenzione di togliersi la vita dopo essere passato a salutare il figlio. La moglie, di pochi anni più giovane, ha provato invano a contattarlo e poi ha chiamato la polizia. Lo hanno rintracciato in via Lombardini, era seduto in auto, accanto a sé aveva la corda con cui aveva deciso di uccidersi.

Tags

Articoli correlati