Intrattenimento

Torna Lewis Capaldi con Broken By Desire To Be Heavenly Sent

ROMA, 18 OTT – Dopo il suo ritorno sulle scene lo scorso mese con il nuovo singolo “Forget Me” che gli ha fatto guadagnare la terza n.1 in Inghilterra, Lewis Capaldi annuncia ora il suo nuovo album in studio, “Broken By Desire To Be Heavenly Sent”, in uscita in tutto il mondo il 19 maggio 2023. Si tratta del seguito del suo album di debutto “Divinely Uninspired To A Hellish Extent”. L’idea trainante dietro la creazione di questo nuovo album è semplice ma potente: esattamente come il primo progetto, onesto e diretto, a livello di musiche e testi. “Non volevo creare un nuovo suono o reinventarmi. Le canzoni che volevo scrivere erano brani emozionanti, sull’amore e la perdita”, racconta Lewis Capaldi. L’artista ha trovato un nuovo groove che gli calza a pennello, con un setup di registrazione molto semplice che comprende laptotp, speaker, un microfono vocale Shure SM7B. “Mi sentivo come se cantassi meglio perché ero in casa mia e in un’atmosfera confortevole”, prosegue l’artista. “Molto di questo disco è stato composto con le stesse persone con cui ho lavorato per il mio primo album: TMS, Phil Plested, Nick Atkinson e Edd Hollowat hanno creato la maggior parte del disco. C’è almeno uno di loro in quasi tutti i brani”. Lewis Capaldi ha annunciato ora un nuovo tour che lo vedrà protagonista in Gran Bretagna e in Europa, passando anche per l’Italia con un’unica data, prodotta e organizzata da Vivo Concerti e che lo vedrà esibirsi mercoledì 8 marzo 2023 al Mediolanum Forum di Milano. I biglietti saranno disponibili in pre-sale su Vivo Club mercoledì 26 ottobre 2022 alle ore 12.00 e in vendita venerdì 28 ottobre 2022 alle ore 10.00. Per maggiori info visitare il sito www.vivoconcerti.com Pre-ordinando il disco entro le ore 16.00 del 25 ottobre, si potrà acquistare in anteprima il biglietto del tour (dalle 10.00 di mercoledì 26 ottobre fino alle 10.00 del 28), ricevendo un codice e un link di acquisto via mail (si possono acquistare fino ad un massimo di 4 biglietti). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati