Intrattenimento

Tamaro all’ANSA, verso su banconota è gesto libertà

PERUGIA, 20 NOV – “Scrivere un verso su una banconota è un gesto di libertà e ribellione umana. Di ribellione agli algoritmi che rendono questo mondo ipercontrollato”: a dirlo all’ANSA è Susanna Tamaro. Lo fa spiegando uno dei motivi che l’ha spinta a scrivere a matita su una banconota da 10 euro la frase “L’amore è attenzione. Anima Mundi. S.Tamaro”, per poi spenderla a Orvieto scalo una decina di giorni fa. “Sono angosciata e preoccupata da questo mondo controllato, l’algoritmo ci ha tolto l’elemento della sorpresa – aggiunge la scrittrice – e una frase scritta su una banconota può, invece, ancora illuminarti ed emozionarti”. Tamaro racconta inoltre che l’idea di scrivere sulle 10 euro per poi “liberare quei soldi alle mani del destino”, nasce da un ricordo degli anni Novanta. “Quando – dice – su una banconota di mille lire trovai scritta la frase ‘Se la vita è un percorso, è un percorso in salita’ che era contenuta nel mio libro ‘Va dove ti porta il cuore’. La stessa frase – ricordo ancora – la ritrovai scritta in giapponese in un pacco che mi arrivò proprio dal Giappone, un fatto che mi colpì molto”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati