Intrattenimento

Studio Frasi, in soggiorno e cameretta per la finale di Sanremo

ROMA, 16 MAR – In soggiorno o in cameretta: le ultime elaborazioni dello Studio Frasi sugli ascolti della finale di Sanremo 2021 rivelano che la visione è aumentata in queste due stanze, a conferma della ‘co-visione’ del festival in famiglia, riunita in casa anche per le restrizioni anti-Covid, e del successo sul pubblico più giovane. In generale, Sanremo ha anche attratto un pubblico nuovo: il 24% di chi lo ha seguito quest’anno, non lo aveva visto nel 2020. Analizzando le rilevazioni Auditel stanza per stanza, lo Studio Frasi rileva che la visione della serata finale in soggiorno ha sfiorato i 7,3 milioni (superando i 6,9 milioni dell’anno scorso) , con uno share del 50%. Nelle camerette di ragazze e ragazzi si nota una crescita di 74 mila spettatori in più rispetto al 2020, per un totale di 288 mila televisori collegati a Rai1, che diventano 305 mila nella seconda parte della finale, per uno share del 55.7%. Anche sulle cinque serate, la media nelle stanze dei ragazzi è stata di 268 mila spettatori, in linea con l’anno scorso, e con un aumento dei contatti (cioè il numero di coloro che si sono collegati con Sanremo almeno per un minuto), a fronte del calo generale della platea del festival. Sanremo è riuscito anche ad attrarre un pubblico nuovo: il 67% di chi aveva seguito l’edizione 2020 per almeno 15 minuti, ha visto il festival anche quest’anno, mentre il 24% del pubblico 2021 è composto da persone che non lo avevano visto l’anno scorso. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati