Intrattenimento

Sharon Stone, grazie angeli della CRI per lotta a Coronavirus

ROMA, 04 APR – “Per favore andate avanti, angeli. Sono incredibilmente orgogliosa e prego per voi ogni singolo istante”. Maglietta rossa d’ordinanza, occhiali da vista, capelli raccolti, Sharon Stone mette da parte la sua allure e manda il suo “grazie” ai tanti volontari impegnati in prima linea nell’emergenza coronavirus con un video, girato da lei stessa, nella sua casa negli States. “Voglio salutare e ringraziare tutti gli operatori della Croce Rossa, che ho conosciuto di persona nel corso degli anni”, dice la diva di Basic Instinct, che nel 2018 proprio in Italia, a Roma, ha ricevuto la Medaglia d’Oro della Croce Rossa. “Ora vedo immagini in cui voi entrate nelle case delle persone per portare fuori le vittime del coronavirus – prosegue – Vi guardo nelle ambulanze parlare con loro attraverso ‘tubi’ di plastica. Vedo il cuore che mettete nel vostro lavoro e, sapendo che mettete le vostre vite a rischio per portare avanti la vostra missione, voglio soltanto dirvi quanto vi ammiro, quanto sono orgogliosa di voi che intervenite con competenza grazie alle vostre squadre. Quanto significhi per me quello che fate, vi vedo svolgere il vostro servizio in silenzio, con diligenza, con tanta dignità e attenzione. Sono con voi, vi seguo, il mio cuore è con voi. Per favore andate avanti, angeli. Vi vedo, vi ‘sento’ Croce Rossa – prosegue accorata – Vi sono profondamente riconoscente e grata, operatori della Croce Rossa. Sono incredibilmente orgogliosa e prego per voi ogni singolo istante del vostro servizio. Che Dio vi benedica”. Proprio qualche giorno fa, l’attrice aveva aderito alla campagna social #Istayhomefor, lanciata negli Usa per convincere tutti a restare a casa per contenere la pandemia. Mentre oggi, tra le lenzuola del suo letto, domandava ai suoi followers: “Giorno 24 della quarantena: anche a voi capita di parlare con il cuscino? Sono l’unica?”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati